Usa il codice promozionale PROMO20, per avere subito uno sconto del 20% su tutti i nostri prodotti. Ordine minimo €100.
Previous
Next

Sostenibilità

SOSTENIBILITA'

6

IL NOSTRO IMPEGNO PER L’AMBIENTE

In qualità di azienda a conduzione familiare, abbiamo a cuore il futuro delle prossime generazioni ed è per questo che la sostenibilità ambientale è uno dei principi che guida la nostra azienda.

Dieci anni fa abbiamo installato il compattatore, un macchinario che ricicla nella totalità il polistirolo per dargli nuova vita ed accrescere così le nostre capacità di sviluppo sostenibile.
Il meccanismo è molto semplice: il materiale di scarto viene inserito all’interno del macchinario per poi essere frantumato e compresso fino a creare blocchi di piccole dimensioni. Quest’ultimi vengono dati ad aziende preposte che riportano il polistirolo allo stato primario, pronto per avere nuova vita.

ZERO sono i rifiuti di polistirolo presenti in Rialma, tutto viene riutilizzato e riciclato, zero sprechi.
Recuperiamo polistirolo che andrebbe gettato e lo riqualifichiamo. Diversamente da come si crede, infatti, anche il polistirolo con dovuti accorgimenti può essere riciclato, non impattando sull’ambiente che ci circonda.

Noi di Rialma non ci fermiamo qui e guardiamo al futuro. I prossimi anni vedranno un’ulteriore evoluzione nell’ambito di sostenibilità ambientale.
I nostri clienti avranno la possibilità di acquistare, secondo esplicita richiesta, prodotti in polistirolo con una percentuale di materiale riciclato.

IL POLISTIRENE ESPANSO (EPS) E LA SUA COMPOSIZIONE

Guardiamo più nello specifico la composizione del polistirene espanso. E’ comunemente conosciuto come polistirolo ed è un polimero dello stirene. Esso si ottiene attraverso un processo chimico che trasforma l’idrocarburo in un elemento solido, alterandone la struttura. L’EPS viene poi trasformato mediante l’impiego di solo vapore acqueo ed è per questo che la sua fabbricazione e il suo utilizzo non costituiscono un pericolo per la salute umana.

Il polistirolo può essere considerato un materiale altamente sostenibile, oltre che utile e versatile dal momento che la quantità di stirene presente all’interno di qualsiasi oggetto fatto di polistirolo è bassissima: solo il 2% mentre il restante 98% è composto da aria. Non solo, il polistirene espanso è atossico, non contiene né emette composti dannosi per l’ozono come CFC e HCFC ed è riciclabile al 100%. E’ per queste ragioni che molte ricerche lo prendono a modello per il suo rapporto costi ambientali/prestazioni.

I dati:
La domanda di EPS compattato proveniente da riciclo è in continua crescita, tanto da superarne la quantità disponibile offerta dal mercato. Essendo l’EPS completamente riciclabile ogni scarto viene recuperato ed immesso all’interno del processo di riciclo.

E’ interessante guardare i dati più nello specifico: nel 2018 l’EPS riciclato ha raggiunto circa il 25% della quantità immessa sul mercato, questa percentuale è destinata a crescere.

IL NOSTRO IMBALLO RICICLATO E RICICLABILE

Il pacco che riceverai contiene chips in EPS (polistirolo espanso), composte al 100% da materiali riciclati e che potranno essere completamente e nuovamente immesse nel processo di riciclo. Non solo, puoi riutilizzarle per proteggere i tuoi pacchi quando devi spedire. Ricorda che gli scarti del polistirolo possono essere riutilizzati dal consumatore finale e sostituire così le materie prime vergini.
Questo processo elimina lo spreco di materiali e garantisce una maggiore sostenibilità.

Inoltre, le nostre chips costituiscono una fonte di energia importante anche per gli impianti di termovalorizzazione. Essi, oltre a bruciare i rifiuti, convertono il calore generato dalla combustione in energia che verrà poi destinata ad altri usi. Le chips hanno un alto potere calorifico e possono essere completamente incenerite.

INSIEME PER L’AMBIENTE

Nel tuo piccolo anche tu puoi aiutare l’ambiente, porta i tuoi scarti in centri adibiti al riciclaggio o rimandacelo, lo compatteremo! Tante aziende ormai si affidano a noi.
Per l’Italia il CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha redatto una tabella su come riciclare correttamente i materiali da imballo, clicca qui per saperne di più.
Per lo smaltimento del polistirolo nel tuo stato, ti consigliamo di visitare le linee guida nazionali.

PANNELLI ISOLANTI IN EPS E VANTAGGI AMBIENTALI

Non è finita qui, comprovati studi hanno mostrato le eccellenti performance ambientali dell’EPS, sia a livello fabbisogno energetico totale che di indicatore potenziale dell’effetto serra.
In particolare, , l’EPS additivato con grafite si posiziona in assoluto tra i migliori materiali isolanti dal punto di vista della sostenibilità ambientale. L’isolamento termico degli edifici con EPS porta ad un cospicuo risparmio energetico e ad una forte riduzione delle emissioni in aria di CO2. (fino al 50% in meno).

L’utilizzo dei pannelli isolanti in EPS permette di ridurre drasticamente il consumo di combustibile durante il suo ciclo di vita: per ogni chilogrammo di petrolio impiegato per la produzione di un pannello isolante in EPS ne verranno risparmiati circa 200 in termini di minor consumo di combustibile per l’intera durata del suo ciclo vitale.

× Come posso aiutarti?